• Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Roseto della Quinta do Arco
roseiral quinta do arco madeira helloguide 01
roseiral quinta do arco madeira helloguide 02
roseiral quinta do arco madeira helloguide 03

Roseto della Quinta do Arco - Madeira

La Quinta do Arco situata a Sitio do Lagoa, ad Arco de São Jorge è un luogo magico durante tutto l’anno ma, in aprile, quando i suoi roseti fioriscono, si trasforma. In questo mese il giardino “addormentato” per tutto il periodo invernale apre le sue porte al pubblico, per far sì che nessuno possa perdersi lo spettacolo di colori e profumi. Il roseto conta 1.550 varietà, per un totale 17.000 cespugli di rose, costituendo la più grande collezione di questo tipo in Portogallo. Vi si trovano varietà provenienti da quasi ogni paese nel mondo e alcune estremamente rare, come le rose muschiate, molto popolari nel XIX secolo; la "rosa dell'imperatore" introdotta a Madeira dall'imperatore d'Austria e Re d'Ungheria, Carlo d'Asburgo; la Mandonii Rosa, endemica di Madeira, pianta rara che abita i calanchi di Laurisilva e altri ambienti situati tra 600 e 1.600 metri sul livello del mare.

Questa straordinaria collezione è nata dalla passione per questi fiori di Miguel Albuquerque, ex sindaco di Funchal. Per molti anni il giardino è stato proprietà privata, accessibile solo ad amici e parenti. Ma essendo riuscito a raccogliere piante di alto interesse botanico, Albuqueque ha deciso di condividere questo suo progetto con il pubblico.

È anche possibile pernottare, a Quinta do Arco, che, con le sue diciotto case indipendenti, offre un ambiente accogliente e rilassante, dove il silenzio è interrotto solo dal cinguettio degli uccelli.

Per effettuare la prenotazione per la vostra Madeira Tour

Webmoment - LDA

  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Contattaci

Iscriviti alla Newsletter

Iscrivendoti alla nostra mailing list riceverai aggiornamenti con le ultime notizie.

Non ti preoccupare, non ci piace lo spam!

Progetto Cofinanziato Dal